International+32 (0) 2332 3225

Controllo dei cuscinetti

Anticipate i problemi prima che i cuscinetti si guastino

Il 99% di tutti i cuscinetti è soggetto a guasti. E quando succede, la produzione si ferma.

Ninety nine percent of all bearings fail, and when they do, your production comes to a standstill

Come impedire che un solo componente paralizzi l'intero impianto? Prevedendo i guasti prima che si verifichino.

La produzione si basa su organi meccanici rotanti in buone condizioni. Il controllo dei cuscinetti è una delle numerose applicazioni che permettono di valutare lo stato dell'impianto. Tutti i cuscinetti emettono dei segnali a ultrasuoni, mascherati dal rumore dell'ambiente di produzione. Il controllo a ultrasuoni dei cuscinetti consente di distinguere, misurare e definire la tendenza di questi segnali, per determinare se i macchinari sono in buono stato.

La maggior parte dei cuscinetti non dura fino al termine del ciclo di vita nominale, principalmente a causa delle cattive pratiche di lubrificazione. La lubrificazione dei cuscinetti è una delle attività meno comprese e più trascurate dell'industria. Per ottimizzare la lubrificazione dei cuscinetti, è essenziale sapere quando applicare il grasso e in quale quantità. Grazie alla sorveglianza a ultrasuoni dei cuscinetti, è possibile lubrificare i cuscinetti in funzione del loro stato, anziché in base a una pianificazione fissata nel tempo. Grazie alle soluzioni di ingrassaggio a ultrasuoni integrate di SDT, potrete prevedere gli intervalli di lubrificazione e aggiungere solo la quantità necessaria di grasso.

Rilevate i guasti dei cuscinetti prima che causino un arresto della produzione

Detect Bearing Faults Before They Stop Production

Con le soluzioni a ultrasuoni SDT270 e SDT200, potrete ascoltare le onde ultrasoniche emesse dai cuscinetti nonostante il rumore dell'ambiente di produzione. Questi ultrasuoni, convertiti in misure e frequenze udibili, consentono di identificare qualsiasi problema e di lubrificare o sostituire i cuscinetti prima che il macchinario si guasti causando un fermo della produzione.

Il rilevatore SDT270 costituisce la prima linea di difesa nella manutenzione predittiva dei cuscinetti. Risponde a questa domanda fondamentale: “Va tutto bene?”. Elaborate curve di tendenza per attivare degli allarmi quando il livello di attrito troppo alto minaccia il ciclo di vita dei macchinari. Raccogliete dati dinamici per realizzare un'analisi temporale approfondita. Utilizzate tutti i sensori del rilevatore SDT270 (ultrasuoni, vibrazioni, temperatura e giri/min) per conoscere il momento migliore per pianificare le attività di manutenzione.

Detect Bearing Faults Before They Stop Production

Questo approccio predittivo al controllo dei cuscinetti consentirà di risparmiare tempo, energie e denaro. Per aiutarvi a controllare lo stato dei cuscinetti, SDT propone dei sensori a contatto da associare ai rilevatori di ultrasuoni. Questi sensori consentono di rilevare, identificare e prevenire anche i più piccoli problemi.

I segnali ultrasonici emessi dai cuscinetti sono suoni a bassa energia e alta frequenza. Sono localizzati il più vicino possibile alla loro fonte. SDT propone diversi sensori da collegare al rilevatore a ultrasuoni. Questi sensori estraggono il segnale ultrasonoro del cuscinetto e lo trasmettono al rilevatore SDT200/SDT270.

Ultranalysis® Suite 2

Potente software per lo strumento intelligente

uas
Maggiori informazioni su Ultranalysis® Suite 2

Sensori per il controllo dei cuscinetti

RS1 Needle Contact Sensor

Sensore a contatto RS1N

Controllate i cuscinetti con questo sensore, ideale per localizzare le onde ultrasoniche trasmesse nella materia.

RS1 Threaded Sensor

Sensore filettato RS1T

Se utilizzato con la base magnetica o da fissaggio, questo sensore è ideale per tenere costantemente sotto controllo i cuscinetti. La maggiore superficie di contatto aumenta la sensibilità e la ripetibilità delle misurazioni.