Gli ultrasuoni sentono anche attraverso i rumori della fabbrica

Ultrasound Hears above the Roar of your Factory

Hydraulic systems monitoring

I segnali ultrasonici provenienti da asset in avaria sono misurati e studiati al fine di conoscerne l’evoluzione e analizzati in modo da poter attuare un piano d’azione che ne minimizzi l’impatto

L’attività di produzione emette rumore. Le fabbriche in generale producono un forte rumore. Quando sei alle prese con un macchinario che produce un rumore assordante, è difficile distinguere quello del metallo contro metallo di cuscinetti difettosi oppure il sibilo continuo dell’aria compressa che esce da un foro. Molti di questi difetti passano inosservati perché impossibili da rilevare senza strumentazione, formazione e tutoraggio adatti. È qui che entrano in gioco i rivelatori a ultrasuoni.

Un rilevatore a ultrasuoni SDT è in grado di ascoltare attraverso il frastuono prodotto dalla produzione per trovare e individuare i difetti, altrimenti non rilevabili. Gli ultrasuoni sono in grado di trovare questi difetti molto più velocemente di qualsiasi altra tecnologia volta alla gestione delle condizioni degli asset.

Gli impianti, per essere affidabili, hanno bisogno di asset in buono stato

La maggior parte dei difetti aventi un impatto sul tempo di funzionamento producono Frizione, Impatto e Turbolenza (FIT). Tali condizioni sono rilevabili solo con gli ultrasuoni. Trovando una di queste informazioni – o qualsiasi combinazione di informazioni – disporrai dei dati necessari al monitoraggio delle condizioni dell’asset a un livello avanzato.

Perché usare i rilevatori di ultrasuoni nella tua fabbrica?

I rilevatori ultrasonici ti permettono di rilevare, misurare e analizzare la frizione e l’impatto sui sistemi meccanici. Il flusso turbolento dell’aria compressa e le perdite di vapore ti consentono d’identificare rapidamente gli alti sprechi di energia. Il software a ultrasuoni Ultranalysis Suite ti permette di stabilire valori di riferimento e allarmi che ti avvertono in caso di disfunzioni imminenti della tua apparecchiatura.

Versatilità

La versatilità degli ultrasuoni distingue tale tecnologia da tutte le altre tecnologie di monitoraggio delle condizioni degli asset. SDT ha identificato otto pilastri applicativi e ognuno di essi racchiude virtualmente centinaia di modi possibili per rafforzare la sicurezza, eliminare il rischio di fermi non programmati e ridurre gli sprechi d’energia. Gli ultrasuoni costituiscono la prima linea di difesa per le industrie che sono alla ricerca di profitti più alti e un futuro sostenibile.

pilastri applicazione

Il controllo a ultrasuoni è la tua prima linea di difesa contro possibili arresti non programmati

Il novantanove per cento dei cuscinetti subiscono guasti e quando questo succede la tua produzione subisce un arresto.

Come evitare che una singola componente paralizzi tutto l’impianto? Prevedendo i guasti prima che si verifichino.

La tua produzione dipende da asset rotanti in buono stato. Il monitoraggio dei cuscinetti è una delle numerose applicazioni a ultrasuoni che mantengono il tuo impianto in buono stato. Tutti i cuscinetti emettono segnali ultrasonici che sono mascherati dai suoni del funzionamento dell’impianto stesso. Il monitoraggio a ultrasuoni dei cuscinetti ti permette di ascoltare, misurare, comprendere l’evoluzione di tali segnali e decidere se il tuo asset funziona come si deve.

La maggior parte dei cuscinetti non dura per tutto il ciclo di vita designato e le cattive pratiche in materia di lubrificazione ne costituiscono la causa principale. La lubrificazione dei cuscinetti è uno dei compiti ordinari che si prestano maggiormente a malintesi ed errori. Sapere quando e quanto lubrificare è essenziale ai fini di un’ottimizzazione della lubrificazione dei cuscinetti. Grazie al monitoraggio a ultrasuoni, puoi lubrificare i cuscinetti in funzione delle loro condizioni effettive piuttosto che secondo un programma basato sul tempo. Ristabilisci gli intervalli di lubrificazione e aggiungi solo e sempre la giusta quantità di lubrificante grazie alle soluzioni integrate di lubrificazione SDT ad ultrasuoni.